domenica 5 ottobre 2008

Il nuovo Class 40 di Matteo Miceli


Due mesi di lavoro ininterrotto hanno portato, sabato 27 settembre, al varo dell'Este 40'. Questa è una barca ed una classe davvero di grande interesse. Tutto come previsto! Tutto è andato per il meglio. Con le vele ancora a terra Matteo Miceli ha effettuato una prova a motore per le prime verifiche. Al rientro la barca è stata preparata per il trasferimento a Genova dove sarà esposta al Salone e prersentata in una conferenza stampa alla presenza di Giovanni Soldini e Pasquale de Gregorio

2 commenti:

troppitrippi ha detto...

Ciao pergus. Ho visto quasi da vicino questo gioiellino dei Cantieri d'Este. Fa una gran bella impressione, anche se, per caso, ho incrociato sabato da Betasail uno dei ragazzi che l'hanno portata a Genova. Il commento è stato: "la barca va da dio ... ma è bagnata come non mai". Pare che di bolina entri da prua un sacco d'acqua anche sul bordo sopravvento e che, essendo la falchetta priva di ombrinali, questa arriva fino al pozzetto. Alla fine - diceva il ragazzo - pur di tenere le terga un minimo all'asciutto, hanno utilizzato i parabordi piatti come "seduta".
Per il resto, dicevo, a vederla è davvero bella. Domenica con una brezza stesa ma leggera, andava su di bolina che era un piacere starla a guardare.

Pergus ha detto...

Avranno tempo per fare modifiche, per il resto è splendida e va davvero forte